RallyManiaStori


Vai ai contenuti

Menu principale:



RallyManiaStori, nasce per condividere con altri la mia passione per i Rally, e specialmente per tutte quelle vetture ed equipaggi che a cavallo degli anni 70 e 90, hanno reso straordinario questo sport.
Vetture che anche ai giorni nostri possiamo ammirare, sentire il loro inconfondibile rombo e vedere calcare gli asfalti e sterrati nei sempre più apprezzati " Rally Storici ". Vetture che hanno fatto la storia come Lancia Stratos, 037, Delta S4, Opel Kadett GTE, Opel Manta e Ascona, Audi, Talbot, Porsche e anche le piccole mitiche A112 e molte altre.

Oltre alla pagina del "
Chi sono", troverete "Le mie gare" contenente fotografie e filmati di alcune gare da me disputate, seguono le pagine "Fotografie", raccolta di foto scattate negli anni 70, 80 e 90 dal sottoscritto, dagli amici di RallymaniaStori e dai visitatori del sito, che gentilmente hanno consentito a pubblicarle, le pagine citate sono sempre in aggiornamento grazie anche all’apporto di chiunque volesse inviarmi fotografie di Rally storici che io provvederò ad includere nel mio sito. Troverete inoltre le pagine dedicate alle schede tecniche di alcune vetture, la biografia di alcuni piloti e navigatori italiani e non, e la storia di alcune delle più famose scuderie, il tutto dei rally dei tempi passati.
Per finire le ultime pagine sono per i Link di siti qualificati nel mondo dei rally e non, per i necessari ringraziamenti a tutti coloro che hanno permesso e permettono a RallymaniaStori di crescere ed alcuni commenti lasciati sul gruppo di Facebook o inviati a mezzo email.
Chiunque abbia delle curiosità, delle informazioni o delle fotografie non esiti a contattarmi o ad inviarle.

RALLYMANIASTORI su

NUOVO INSERIMENTO

FOTO RALLYLEGEND 2018

Calendario rally storici
disponibile su
www.rallystorici.it



FOTO RONDE DEL CANAVESE
online sul sito
www.vcorally.it/rally2021


IL RALLYSMO PIEMONTESE DICE ADDIO A GIORGIO LEONETTI

Articolo gentilmente concesso da 
Redazione RS e oltre ( www.rallyeslalom.com )

Il 23 marzo 2021 sarà ricordato come il giorno nero del rallysmo piemontese. Neppure il tempo di smettere di piangere e di salutare il copilota Silvio Gria, che un altro lutto si abbatte sulle famiglie e sugli appassionati. E’ venuto a mancare Giorgio Leonetti, fondatore della scuderia Brunik nel 1981 e anima della seconda vita della Tre Gazzelle.
Simpatico, ironico, deciso, Giorgio Leonetti era torinese con sangue calabrese nelle vene, oltre che un raro concentrato di passione e ragione. Maestro di sci, amava la velocità e le belle auto e questo lo portava fatalmente ad entrare nel mondo delle corse – e dei rally in particolare – negli anni Settanta. Prima come navigatore, poi come pilota, quindi come fondatore del Team Brunik e infine quale rifondatore della Scuderia Tre Gazzelle.
Per chi non lo ricordasse, la scuderia Brunik è stata la prima scuderia privata a livello di quelle ufficiali. La Tre Gazzelle, invece, è cresciuta partendo dal fantastico 1981 della Brunik: quello è stato il trampolino per il seguito di una storia che era iniziata in precedenza e che poi si era fermata.
Vulcanico e abile organizzatore, estroverso, determinato, egocentrico ma mai narcisista e tantomeno scontato o banale, Leonetti porta in alto entrambe le sue creature, che entrano nella memoria collettiva del rallysmo italiano e internazionale. Poi, e siamo ormai all’inizio degli anni Novanta, s’innamora dell’Off-Shore e volta pagina. Così, senza voltarsi indietro.

Visitate il sito

troverete un articolo su Fabrizia Pons e Thierry Sabine
Kliccate sull'immagine per andare direttamente all'articolo

RallyMania su " Griglia di Partenza " a Telenova

Ciao
" SIC "

HOME PAGE | Chi sono | Le mie gare | I miei video | Speciale Rallylegend | Speciale Rally Event | Fotografie per modello vettura | Le Vostre Foto | Schede vetture | Schede Piloti | Schede Navigatori | Schede Scuderie | Link | Manda le tue foto | Firma il libro degli Ospiti | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu